Immobiliare in Portogallo: il momento giusto per comprare

Tantissimi sono gli articoli o i reportage che indicano e confermano che il Portogallo in generale e Lisbona in particolare siano le zone perfette per un investimento immobiliare.

Ed è vero. Addirittura, quando si parla con i professionisti del settore, si dice che il ritorno può salire fino al 25% all’anno. Ovviamente, non basta comprare una casa a Porto, un’appartamento a Lisbona o un terreno in Algarve per poter sperare un investimento da matto. Bisogna, come sempre, studiare il mercato, e capire gli investimenti giusti.

Perché investire nel settore immobiliare in Portogallo

Oltre al fatto che il Portogallo sia un paese meraviglioso con un popolo incredibile ed una gente pronta ad aiutare chiunque, ci sono qualche ragione specificamente finanziaria che spingono a comprare un’appartamento a Lisbona o un immobile in Portogallo.

L’aumento del settore e dei prezzi nelle principali città

Molti lo dicono, e non possiamo rifiutare questo fatto, la crisi c’è stata in Portogallo. Una conseguenza importante fu il calo dei prezzi degli immobili. Si parla di circa 25 fino al 30% di diminuzione di prezzo su alcune case in Portogallo o appartamenti a Lisbona.

Ora che il peggio è dietro di noi, almeno se ascoltiamo i giornali e le televisioni, i prezzi tornano ai livelli di una volta.

Di più, molti sono gli stranieri (di cui Francesi, Italiani, Cinesi, Spagnoli o ovviamente Brasiliani o Angolani) a rendersi conto di quanto sia bello il Portogallo, Lisbona o l’Algarve… ma sopratutto quanto sia più economico che in Italia i prezzi di una casa secondaria o addirittura di una vera e propria residenza principale.

Sopratutto, dal 1 gennaio 2013, c’è stato una legge in Portogallo che offre ai pensionati del settore privato, di essere esenti di imposte sullo stipendio se si installa in Portogallo (per almeno più di 183 giorni): il regime dei residenti non abituali.

Questa legge ha creato un movimento importante di pensionati europei (questa legge si applica per i pensionati del’UE) che hanno deciso di installarsi e comprare casa in Portogallo. Quindi ovviamente, i prezzi degli immobili che potrebbero corrispondere a questo mercato è in aumento

La destinazione iniziale è stata l’Algarve che è sempre stato attraente per una popolazione più vecchia, ma da ormai 2 o 3 anni, Lisbona sta accogliendo una popolazione di pensionati europei (o anche fuori dal’UE) che vogliono vivere in una capitale europea che ha tanto da offrire.

Quindi, il mercato immobiliare a Lisbona è aumentato negli ultimi 3 anni e sicuramente ci sarà un’ aumento progressivo negli prossimi 3 a 5 anni.

Affittare il suo appartamento in short-renting o affitti brevi non è mai stato cosi facile

Oltre ai pensionati che investono in Portogallo per vivere, ci sono anche molti particolari che investono in appartamenti per poter affittarli a turisti. Gli affitti brevi a Lisbona sono redditizi e facile da occuparsene.

Da quando le linee aeree hanno deciso di investire sul Portogallo (e principalmente Easyjet o Ryanair), il turismo si è sviluppato in una maniera incredibile a Lisbona e nelle principali città portoghese.

Più precisamente, si dice che il reddito turistico aumenta ogni anno di circa 10%, e sopratutto, il municipio di Lisbona continua ad investire per migliorare la città e renderla più attrattiva per i turisti.

 

Risultato: Ci sono sempre più turisti che vogliono visitare Lisbona e scoprire gli attributi di una città splendida. Geralmente, questi turisti vogliono, e hanno pienamente ragione, approfittare della città abitando in un vero appartamento. Per questo che l’offerta di appartamenti turistici a Lisbona si sta sviluppando molto ma non è ancora sufficiente per soddisfare il flusso turistico sempre in aumento.

In alcuni periodi dell’anno, non ci sono sufficienti alloggi per accogliere tutti i turisti che vogliono visitare Lisbona.

 

Per quanto riguarda i passi amministrativi, il Portogallo ha reso tutto questo molto semplice. Basta dichiarare il vostro appartamento come “alojamento local” e anche dichiarare i vostri redditi provenienti di quest’immobile.

Per quanto riguarda la gestione dell’appartamento turistico, ci sono molte agenzie che possono proporre mediante una percentuale di occuparsi di tutto. La società TravelingToLisbon.com è quella più vecchia sul mercato.

Investire a Lisbona : un rischio minimo

Anche se sembra ovvio, Lisbona è una capitale europea. Per questi due aspetti, significa un’ investimento sicuro perché ci saranno sempre persone interessati ad affittare o a comprare il vostro immobile.

Il vero rischio sarebbe di investire in città secondarie un po più lontano dal centro città.

La legge portoghese, un vero e proprio aiuto

La legge portoghese è veramente chiara per quanto riguarda gli acquisti immobiliari. I passi legali e amministrativi sono ben definiti e globalmente vicini di quello che si può conoscere in Italia.

Ovviamente, si consiglia sempre di prendere un avvocato per poter essere più tranquili e sicuri sui documenti legali necessari da firmare per comprare una casa in Portogallo o un’appartamento a Lisbona.

Per maggiori informazioni sul come comprare in Portogallo e se si vuole avere alcuni contatti interessanti (avvocato, agenzia immobiliare, o fiscale…) non esitare a mandarci una mail: info@lisbonadavivere.com

4 thoughts on “Immobiliare in Portogallo: il momento giusto per comprare

  • 2 maggio 2017 at 14:28
    Permalink

    Avrei intenzione di acquistare un appartamento in centro per affittarlo ed avere una rendita. Il mio budget si aggira intorno ai 100000 €.
    Potete aiutarmi nei primi passi per informazioni di massima (zona migliore, tasse, rendita settimanale/mensile) e soprattutto se, come da mie conoscenze ed informazioni è ancora conveniente un tale investimento. Meglio Lisbona o Algarve?
    Grazie anticipatamente

  • 6 giugno 2017 at 17:01
    Permalink

    Grazie per le ottime informazioni. Sto pensando appunto di acquistare un appartamento ad Alcochete.
    Quanto da voi scritto (nel 2016) a proposito del mercato immobiliare lo posso considerare come attuale?

    Grazie e saluti

  • 22 gennaio 2018 at 20:37
    Permalink

    Salve Mauro,

    Per quanto riguarda il mercato immobiliare a Lisbona, tutto quello che abbiamo scritto nel 2016 rimane valido…l’unica differenza è che i prezzi sono aumentati.
    Non siamo esperti su Alcochete, ma penso sia la stessa cosa.
    Attenzione per Alcochete, c’è da sapere che si tratta di un piccolo paesino…per chi vuole vivere vicino ad una città (come Lisbona per esempio), non è la scelta giusta.
    Comunque, se vuole altre info: info@lisbonadavivere.com

  • 22 gennaio 2018 at 20:39
    Permalink

    Buongiorno Andrea,

    Con questo budget di 100 000€, penso che è meglio cercare sulle zone meno turistiche di Lisbona come per esempio Alcantara o Beato. Altrimenti, il rischio è di avere un piccolissimo appartamento che non vale la pena.
    Per l’Algarve, attenzione che durante i mesi d’inverno, non sarà facile affittare l’appartamento.
    Direi di comprare l’appartamento a Lisbona…per poter pagarsi le ferie in Algarve.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *