Creare un’ impresa in Portogallo

Creare la sua impresa, aprire il suo business, iniziare la sua attività in Portogallo…ecco l’articolo che spiega passo a passo come diventare imprenditore a Lisbona.

Come in Italia, ci sono diversi tipi di società che si può aprire. Per iniziare una’ attività in Portogallo, possiamo considerare che l’impresa “por quotas” sia la cosa più facile e semplice.

“Empresa na hora” o come aprire l’attività in un’ unico appuntamento

Il Portogallo non è sempre il paese che si valorizza quando si pensa amministrazione pubblica, ma onestamente per quanto riguarda la creazione di una società, il sistema “Empresa na hora” è veramente un best practice.

Praticamente, in un luogo unico, hanno messo insieme tutti i servizi necessari per creare un’impresa: amministrazione fiscale, sicurezza sociale, notaio etc…

Attenzione, i passi seguenti sono possibili per le aziende che non necessitano un’ autorizzazione precedente o quelle di cui il capitale sociale non è soldi.

Il fatto di non essere portoghese non è per niente un problema. Ogni straniero potrà creare la sua impresa attraverso del servizio “Empresa na hora”.

#1 Scegliere il nome della società in Portogallo

Anche se possiamo pensare che scegliere il nome dell’impresa sia la cosa più facile, invece è quasi il passo più complicato. Praticamente, esiste una lista già definita di nomi liberi. Si potrà scegliere il nome quando si va allo sportello per aprire la società.

La lista dei nomi è visibile su questo link. Ricordiamo che questo nome non è il nome commerciale, ma solo il nome che serve per la fatturazione. Si potrà anche aggiungere un nome commerciale sulla fattura. Il nome degli azionisti potrà anche essere utilizzato per creare il nome della società.

Per quello che vogliono un nome speciale o vogliono effettuare una ricerca, allora possono vedere con il “Registo Nacional de Pessoas Colectivas”. In questo caso, la durata di 24 ore non è valida perché sarà necessario fare una ricerca che sarà confermata dopo qualche giorno.

#2 Scegliere i statuti della società

Una volta il nome scelto, gli azionisti possono scegliere i statuti della società. Il servizio propone dei statuti base. Questi sono utili all’inizio e ovviamente possono essere modificati più tardi.

Se la vostra società richiede statuti specifici e norme speciali, allora conviene anticipare la redazione dei statuti.

Importante, tutti gli azionisti della società devono essere presenti (o essere rappresentati tramite procurazione) e presentare un documento d’identità valido e il proprio NIF (numero d’identità fiscale).

#3 Indicare l’indirizzo della società

L’indirizzo della sede sociale dell’impresa deve essere scelto. Non sarà necessario presentare un documento che conferma l’indirizzo. Solo, si deve sapere che tutti i documenti importanti arrivano a quest’indirizzo.

#4 Indicare il capitale sociale della società

Per aprire una società in Portogallo, il capitale sociale minimo è di 1€ per azionista. Ovviamente, più il capitale sociale è minimo, più la credibilità della società è bassa. Il capitale sociale deve essere trasferito sul conto bancario della società (che si potrà aprire una volta creata la società) nei 5 giorni successivi.

#5 Scegliere l’attività della società

Con i primi passi fatti, l’altro passo importante è scegliere l’attività della società in Portogallo. Più precisamente, si deve indicare il CAE (Código de Actividade Económica). Questo CAE definisce l’attività principale della società. Consigliamo di indicare più di uno CAE per permettere un’attività più larga alla società.

#6 Firmare i statuti e pagare il notario

Dopo che tutti i documenti siano pronti, il passo successivo è di andare davanti al notaio per leggere e firmare questi documenti. Il notaio ha il potere di riconoscere le firme degli azionisti. Più o meno, il costo è di circa 350€ per creare la società in Portogallo.

Una volta pagato il notaio, si riceve due documenti importanti da conservare:

  • Cartão de pessoa colectiva. Questo sarebbe l’equivalente della carta d’identità della società.
  • Certidão do registo da Sociedade. Questo è un dettaglio officiale della struttura della società: capitale sociale, azionisti etc…
  • Numero de contribuinte: Questo è un elemento indispensabile per identificare la società in ogni fattura da pagare.

Dopo questi 6 passi, avete ufficialmente aperto una società in Portogallo! Ma la società non è ancora pronta ad iniziare l’attività…

#7 Iniziare l’attività della società portoghese

Per poter iniziare la sua attività, l’impresa deve dichiarare l’inizio della sua attività presso l’amministrazione fiscale portoghese attraverso del suo TOC (Técnico oficial de Contas) e del formulario de “Inicio de Actividade”.

Questa dichiarazione potrà essere fatta nei 15 giorni seguenti alla creazione della società. Dopo quest’ultimo passo, la società potrà operare in Portogallo e iniziare a fatturare in Portogallo o all’estero.

Per maggiori informazioni, potete anche consultare il sito ufficiale.

 

Per concludere: E vero che in 60 minuti si può creare una società in Portogallo ma ovviamente è necessario anticipare alcuni passi… Diciamo che effettivamente i passi sono semplici se si conosce la cronologia e i documenti necessari…ecco l’obbiettivo di quest’articolo.

Se avete bisogno di consiglio o maggiori informazioni, non esitare a contattarci per aiutare per aprire l’attivitá in Portogallo: info@lisbonadavivere.com

3 thoughts on “Creare un’ impresa in Portogallo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *